+39 0577 314172 info@nuovacereria.it Via Lazio, 1, Sovicille (SI)

Made in Italy

Le candele prodotte nel nostro stabilimento sono il frutto di una continua ricerca delle migliori materie prime certificate ed eco-sostenibili. Non usiamo infatti stoppini con anima in piombo o paraffine contenenti benzene.
Le paraffine che utilizziamo nel nostro processo produttivo sono raffinate e provengono da raffinerie europee. La paraffina raffinata è composta da una miscela di idrocarburi, e brucia in modo pressochè pulito, producendo vapore acqueo e anidride carbonica.

Made-in-Italy-ATLANTIS-CAPS

Per colorare la cera usiamo coloranti e pigmenti che rispettano le  normative EN71 dei giocattoli, non contengono metalli pesanti e sono completamente atossici.

Le fragranze utilizzate sono conformi ai più rigidi standard qualitativi.

Alcuni consigli:

Prima di accendere una candela controllare che la misura dello stoppino non superi 1cm./1,5 cm e fare attenzione che non cadano corpi estranei nella cavità dello stoppino, perché durante la bruciatura possono accendersi diventando una seconda fiamma pregiudicando la corretta bruciatura della candela.

Tutte le candele hanno una fiamma viva, sensibile a correnti d'aria, a spostamenti o mal posizionamenti, dobbiamo fare quindi attenzione a questi particolari per evitare il gocciolamento della candela.
Posizionare la candele sempre su superfici asciutte e resistenti al calore,  su un adeguato portacandele o su una base non infiammabile.

Nelle candele con grandi diametri accese, per poco tempo e ripetutamente, si può formare un foro nella vicinanza dello stoppino pregiudicando la bruciatura. Dovrebbero infatti rimanere accese il tempo necessario perché la cavità si riempa di cera liquida.

Non spengere mai le candele con l'acqua, ma affogando lo stoppino nella cera liquida che si è formata, avendo cura di rialzarlo in posizione eretta. Quando si vorrà riaccendere la candela togliere un po' di stoppino annerito in modo che la candela non produca fumo.

Le candele non dovrebbero rimanere accese per più di 4 ore consecutive per avere il massimo risultato e la maggior sicurezza.

Il corretto utilizzo

  • Prima di accendere la candela tagliare lo stoppino a ca. 1,5 cm.
  • Non lasciare la candela accesa incustodita
  • Tenere la fiamma della candela accesa  lontano da materiali infiammabili, come tende, tappeti, decorazioni etc.
  • Tenere la candela lontano dalla portata dei bambini e animali
  • Tenere le candele lontano da fonti di calore.
  • Evitare di esporre la fiamma della candela accesa a correnti d’aria, potrebbe sgocciolare.
  • Bruciare la candela su una superficie resistente al calore e su una base o un portacandele adatto.
  • Non bruciare la candela per più di 2/4/6 ore consecutive (secondo la forma dell’oggetto).
  • Per una corretta bruciatura rimuovere il bordo della candela prima di riaccenderla.
  • Lasciare una distanza di ca. 10 cm. tra una fiamma e l’altra